diario di viaggio

La comunità di Bolzano, Comune e Provincia Autonoma, ha dato il suo benvenuto a CircOLIamo ospitandolo nella Piazza del Tribunale in uno spazio ampio e decisamente centrale.
Nel capoluogo, oltre ai centri di raccolta previsti dalla legge è attivo un servizio di raccolta mobile gratuito che copre tutta la città, grazie al quale la cittadinanza può conferire gli oli lubrificanti usati.
La Conferenza ha visto la partecipazione, oltre che dell’Assessore all'Ambiente Maria Laura Lorenzini, anche dell’Ufficio Gestione Rifiuti della Provincia Autonoma, della Confesercenti-Faib (i rappresentanti della categoria dei benzinai che è una parte essenziale della filiera degli oli lubrificanti usati), del Direttore dell’Agenzia delle Dogane, della Guardia Forestale (nelle Regioni a statuto speciale non c’è stato accorpamento fra Corpo Forestale e Arma dei Carabinieri) e altri ancora.
Una atmosfera cordiale in cui si sono esaminati i dati locali sulla raccolta dei lubrificanti usati.
La situazione, inutile dirlo, è piuttosto positiva da queste parti: la Provincia stessa, come riporta il Direttore dell’Ufficio Gestione Rifiuti, ha ammonito sulla importanza di continuare l’opera di sensibilizzazione anche degli adulti, ricordando come in anni passati la situazione fosse difficile anche qui.

Bolzano