diario di viaggio

Per la terza volta consecutiva Belluno ci assegna la migliore postazione possibile, in Piazza dei Martiri, al centro della città, con un continuo passaggio di cittadini e pubblico, che come accade molto spesso si è avvicinato ai nostri tendoni per chiedere notizie non soltanto sull’olio lubrificante usato ma molto di più sull’olio vegetale. Eppure il capoluogo bellunese è, sul piano della raccolta degli oli che a noi interessano, ottimamente organizzato con un cdr funzionante e centri di conferimento mobili che percorrono le varie località della città. Una situazione obiettivamente positiva confermata nel corso della conferenza, preceduta dalla visita di diverse scuole elementari,  cui hanno partecipato il Comune di Belluno sia nel livello politico che in quello tecnico, come pure l’azienda che cura il trattamento dei rifiuti nella città. Ci è stato amico anche il tempo, con un sole caldo accompagnato però da una brezza leggera che lo rendeva facilmente sopportabile: un assaggio insomma di quel clima montano giustamente celebre. Si chiude così una giornata positiva, la penultima del nostro giro d’Italia, che si concluderà la prossima settimana a Trieste.

Belluno